Altissima flessiblità nella lavorazione

Spilker consegna macchine Converting individuali

Nel caso di alti requisiti di prodotto, materiali esigenti e molte fasi di lavorazione che sono combinati inline, è importante poter utilizzare una macchina Converting in modo flessibile.

Per coprire queste molteplice esigenze con una sola macchina, un concetto di macchina adattabile  è indispensabile. Accanto alla possibilità di combinare diversi processi di taglio e di laminazione a volontà, anche i fattori decisivi nel processo di lavoro devono essere precisamente manovrabili. 

Con la superficie di manovra S-CONtrol tutte le funzioni della macchina sono comandate

Dettagli come per esempio l‘ angolo con il quale lo sfrido è rimosso o materiale è aggiunto  e la corretta tensione del nastro sono fattori che spesso decidono se e con quanto successo un ordine può essere prodotto.  Materiali con collanti molto aderenti e fluenti, materiali plastici, elastomeri e schiume acrilati sono molto particolari nella lavorazione.

Qui entra in gioco la S-CON Soma. Concepita per la lavorazione rotativa di diversificati materiali, le macchine Converting offrono esaustive possibilità di produzione per realizzare anche processi sofisticati e complessi.

Il concetto di macchina flessibile provvede a una buona accessibilità dei individuali componenti e la migliore visibilità sul processo di lavorazione.    

Con l‘ opzione di posizionare liberamente e di spostare la bobinatrice superiore mobile sull‘ intera lunghezza della S-CON Soma è possibile aggiungere o allontare materiale a diverse posizioni. L‘ angolo può essere addatato in continuo e le bobinatrici possono essere utilizzati per riavvolgere o sbobinare. Rulli di pressione provvedono un proprio riavvolgimento degli sfridi.

Il comando è fatto attraverso un monitor di comando che anche può essere spostato su tutta la lunghezza della macchina. Con la superficie di manovra S-CONtrol il processo di produzione può essere influenzato con parecchi parametri e adatto perfettamente alle richieste del materiale. Una volta trovate le impostazioni appropriate, quelle possono essere memorizzate e nuovamente richiamate in caso di una produzione ricorrente. In questo modo è garantito una riproducibilità sicura.  

Divergenze sono riconoscute e equilibrate

Una moderna tecnologia dei sensori discerne divergenze e equilibra queste attraverso il comando della macchina. Le forze di trazione per ogni servomotore sono esattamente regolabile, cosicché è garantita un‘ aggiustamento preciso delle tensioni del nastro sulle rispettive richieste. Tutta la macchina Converting è attrezzata con parecchi dispositivi per semplificare la manovra e il controllo esatto.  

La Spilker MovingBridge permette un cambio di utensili semplice e confortevole

Il cambio di utensili nelle unità di taglio può essere realizzato facilmente e comodamente con la Spilker MovingBridge. Sono necessario solamente qualche mossa per raggiungere e scambiare l‘ utensile di taglio. Con la Spilker Powerbridge la pressione di taglio può essere attivata e disattivata con il commando della macchina in modo assolutamente reproducibile. Questo è utile per installare la macchine e minimizza l‘ usura degli utensili di taglio.

Con il Spilker PowerCheck che è apposto a ogni unità di taglio la pressione di taglio può essere letto e regolato precisamente. Questo assicura una durata più lunga e migliori risultati di taglio. Inoltre la distanza tra l‘ utensile di taglio e il cilindro di contro-pressione può essere regolata in intervalli μ con la Variabase, il cilindro di contro-pressione regolabile die Spilker. Oltre un commando e controllo esatto del processo di trasformazione questi dispositivi di Spilker permettono il rispetto di tolleranze minimale e garantiscono tagli precisi. 

Ulteriori informazioni:

S-CON macchine  Unità di fustellatura  MicroGap  PowerCheck  

indietro